Skip to main content

La pandemia influisce sui nostri comportamenti. I locali chiusi, il maggior tempo libero a disposizione, la solitudine e l’ansia spingono molte persone ad aumentare il proprio consumo di alcolici. A volte questo comportamento è inconsapevole, quasi sempre chi indulge in qualche bicchiere in più tende a sottostimare fortemente questo ulteriore consumo. Chi invece di questa crescita è pienamente consapevole sono le aziende produttrici di alcolici e i colossi della distribuzione online che si sono ormai da mesi attrezzati per sfruttare al meglio questa opportunità di business.